COGEFIM - vendita immobili di pregio

Vendita immobili di pregio

Vendita immobili di pregio

Le news di Cogefim

Continua la ripresa dell’immobiliare di pregio

Roma e Milano sono le due province italiane che hanno registrato la migliore ripresa del settore immobiliare di pregio.

Roma E Milano stanno vivendo una fase espansiva per quanto riguarda il settore immobiliare di pregio, in modo particolare in relazione al segmento delle compravendite.
Il capoluogo lombardo, sebbene caratterizzato da una domanda costante, ha riscontrato un aumento del numero delle transazioni nel centro storico, in zona Brera e in zona Magenta. Inoltre ha registrato una riduzione del gap tra prezzi effettivi e prezzi richiesti che è passato da uno sconto domandato del 12%  al 11,2%. Inoltre le tempistiche di vendita hanno raggiunto la durata media di 5 o 6 mesi.
Relativamente ai prezzi si sta assistendo a una diminuzione dello 0,5%. Tale riduzione è prodotta dalla maggiore disponibilità da parte dei possessori degli immobili a rivalutare il prezzo di vendita, perché notevolmente incentivati dall’obiettivo di chiudere le trattative il prima possibile.
La clientela tende a preferire le abitazioni poste nei piani più alti, dotate di terrazza, con saloni ampi e numerosi servizi (da tre in su). La portineria come la vigilanza risultano essere elementi molto ricercati, a differenza del box e del posto auto che, stando alle statistiche, non sono più elementi indispensabili.
Per quanto riguarda la Capitale, la domanda di acquisto si presenta molto più ricca rispetto a Milano, ma l’attività transattiva è rimasta stabile sui valori raggiunti verso la fine del 2016 senza evidenziare variazioni considerevoli. Per quanto riguarda i tempi di vendita si è invece registrata una riduzione, dai 6,6 mesi del 2016 si è passati a 6,3 mesi. I valori di compravendita romani sono diminuiti in modo molto simile a quelli milanesi, totalizzando nel 2017 -0,4%.
Roma, che a livello di superficie è molto più estesa di Milano, presenta una variabilità dei prezzi molto più ampia. I costi più alti si confermano quelli del centro storico: 10.550€ al metro quadrato per le abitazioni nuove e 8.500€ per l’usato. Le altre zone che risultano più care sono Trastevere e Aventino. In zona Prati le case nuove costano circa 6.700€ al metro quadrato, mentre nel Flaminio sono 5.150€.
I requisiti più gettonati sono: piano alto, vista panoramica, terrazza e posto auto.
Cogefim riporta che le previsioni di fine anno vedono per Milano un ulteriore rialzo dell’offerta.

« Torna all'archivio

Oltre tre milioni e mezzo di visitatori hanno visitato il nostro sito!

Da oltre 35 ANNI il nostro lavoro è vendere aziende

* Promozione Vendite Aziendali Immobiliari - Ricerca Soci Attivi o di Capitale - Sopralluoghi - Perizie - Consulenze - Intermediazione Aziendale Immobiliare

Cogefim srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.I.: 06474020150 - CCIAA di Milano 1099688 - Trib. di Milano reg. soc. n. 214039 - PEC cogefimsrl@legalmail.it

Visita anche www.generalcessioni.com